L'Associazione culturale "Terre di Aci" nasce nell'Ottobre 2010 per volere di un gruppo di giovani professionisti del territorio delle Aci, mossi da nobili intenti e dal senso di appartenenza al territorio.

Le attività principali hanno riguardato la conservazione della nostra identità Siciliana, la promozione delle Aziende del Territorio attraverso delle visite guidate, la valorizzazione e conservazione delle tradizioni locali, l'organizzazione di attività culturali (conferenze pubbliche) volte a sostenere la maturazione di una coscienza critica e all'esercizio di responsabilità in una coerente testimonianza di vita cristiana, nella costante ricerca della verità.

Da Maggio 2013 l'Associazione collabora con il CODACONS (Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori) nella tutela dei diritti delle fasce più deboli della popolazione. 

L'Associazione è aperta a chiunque, condividendone gli ideali e gli obiettivi, volesse aderire con la propria partecipazione.

 

Scopi dell'Associazione (cfr. Art. 3 Statuto)

 

L’Associazione è senza fini di lucro. Si propone di promuovere e valorizzare il territorio delle Aci attraverso la sua promozione sociale, culturale, etica, morale, artistica, storica, etnica e sportiva, nel solco della sua secolare tradizione siciliana.

 

Inoltre, nel considerare la trascendente dignità della persona e sostenendo processi volti alla maturazione di una coscienza critica e all’esercizio di responsabilità in una coerente testimonianza di vita cristiana, si propone di promuovere la legalità, la tutela dei diritti delle fasce deboli della popolazione, la conservazione e valorizzazione dei fondamenti cristiani del territorio, la valorizzazione della persona e della famiglia come nucleo fondamentale della società.

 

Progetto di valorizzazione delle più significative realtà imprenditoriali del territorio

 

Oggi più che mai comprare prodotti a Km o è utile non solo per aiutare la nostra economia e scongiurare l'emigrazione ma anche per "spezzare" le catene del colonialismo interno che impediscono lo sviluppo del nostro territorio.

 Per questa ragione dal 2011 l'Associazione ha promosso un progetto di valorizzazione delle più significative realtà imprenditoriali del territorio, attraverso delle visite guidate alle realtà imprenditoriali più significative della zona.

Le visite hanno come unico scopo quello di valorizzare le aziende stesse attraverso la loro conoscenza diretta da parte dei loro potenziali clienti  e la diffusione del processo produttivo quale patrimonio culturale dell’intera collettività. 

Il Direttivo (Biennio 2015-16)

Il Direttivo (Biennio 2015-16)

 

 

Il Presidente

Avv. Carmelo Sardella

Il Vice Presidente

Arch. Luigi Parisi

 Il Segretario

Avv. Veronica Russo

 Il Tesoriere

Geom. Angelo Russo

 Il Consigliere

Ing. Eleonora Russo

Taglio del nastro in occasione dell'inaugurazione della Sede. Dicembre 2010